VIDEO dell’ ex zuccherificio del Rendine

AGGIORNAMENTO del 3 Luglio 2021

AGGIORNAMENTO:
07/07/2021-Continua l’ inchiesta sulla “Task Force Takuba”, venerdì 9 Luglio 2021 intervista live streaming all’ attivista Panafricano MOHAMED KONARE’.
Clicca QUI ed iscriviti all’Evento e seguire la diretta Streaming.

TEMA: Task Force Takuba, l’ interesse strategico dell’Italia in Africa subsahariana.
Operativa dal marzo di quest’anno, ed approvata il 7 luglio 2020 dal Senato della Repubblica Italiana.
Quali sono le vere motivazioni del nostro coinvolgimento con altri 5 Paesi, oltre la Francia, che ci vedono impegnati nelle ex colonie Francofone?

Dopo pochi minuti dalla pubblicazione di questo articolo sono stato contattato da una persona molto vicina alle opetazioni di intelligence, la quale mi ha fornito delucidazioni sul presunto campo di addestramento per extra comunitari in provincia di Potenza (Basilicata). Questa persona verrá intervistata in diretta streaming domenica 4 Luglio 2021 sul Canale Becciolini Network. Per partecipare all’evento clicca QUI. Successivamente la trasmissione registrata verrá caricata sul Canale Video RUMBLE. Secondo la fonte,  il Centro di addestramento è inquadrato nella progetto Europeo della  TASK FORCE TAKUBA. Per approfondimenti sulla Forza Militare Europea.

Il veri quesiti ora sono:
Il personale africano in addestramento nell’ex zuccherificio è militare o civile?   Sono quindi Contractor?

NOTIZIA DEL 30 GIUGNO 2021 SU CUI È STATA SVOLTA L’ INDAGINE:

La notizia è stata data dall’ Avvocato Augusto Sinagra due giorni fa in un post su Facebook. Poche ore dopo averlo sentito telefonicamente ho iniziato le mie indagini.

Le strutture che ospitavano zuccherifici in Basilicata sono due, uno a Policoro e l’altro l’ex zuccherificio del Rendina, tra Potenza e Melfi, nella zona industriale di  San Nicolò adiacente all’ inceneritore la Fenice.
Su quest’ultimo si sono focalizzate le mie indagini e di cui ho messo a conoscenza nel “Il Punt🔴 di Vista” con Matteo Brandi giovedì  1° Luglio 2021 delle ore 08:00

Allo stato attuale non ho ricevuto riscontri positivi che possano confermare o meno quanto dichiarato dall’Avvocato Sinagra. Dallo stesso avvocato  ho avuto la notizia ufficiosa che la struttura dell’ex zuccherificio la Rendine è stata data dalla Prefettura di Potenza come alloggiamento per extra comunitari che lavorano come braccianti nelle campagne limitrofe, ma non è possibile visitarlo se non con l’autorizzazione della Prefettura.

Nota curiosa e puramente di colore:
La Basilicata conta una popolazione di poco più di 500/mila abitanti.La città di Potenza conta 60 appartenenti a Logge Massoniche e 50 a Matera, almeno dai dati della Prefettura, si suppone però che il sottobosco sia molto più nutrito, come si evince dall’articolocomparso
sulla GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO nel 2010

Altra curiositá è relativa alla natalitá del Ministro degli Interni Luciana Lamorgese, del Ministro della Sanitá Roberto Speranza e del Commissario all’ emergenza Gen. Francesco Paolo Figliuolo, tutti e tre di Potenza.
Stefano Becciolini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *