(NdR) In questa calda estate, foriera di eventi preoccupanti per l’approssimarsi dell’autunno, molti gruppi si stanno organizzando per sensibilizzare le persone contro l’enorme mole di fake news che i Mass Media collaborazionisti  stanno riversando dai loro canali TV e dalla carta stampata sulla popolazione. Di seguito il comunicato stampa degli organizzatori dell’evento del 10 e 17 luglio 2021 che si terrá a Potenza, la cittá che ha dato i natali ad alcune alte cariche del Governo Draghi. Governo che ricordiamo imposto dal Presidente Mattarella con la complicitá di tutte le forze politiche. Luciana Lamorgese (Ministro Interni), Roberto Speranza (Ministro Salute) e Gen.Francesco Paolo Figliuolo ( Commissario straordinario emergenza Covid) vengono da quella citta.  Gli eventi del 10 e del 17 luglio ci daranno il polso della situazione di una regione come quella della Basilicata che con una popolazione di circa mezzo milione di abitanti, ha uno dei più alti tassi di iscritti alle Massonerie.
Stefano Becciolini

Comunicato Stampa:
Siamo davanti a tempi difficili, davanti ai quali non possiamo continuare a stare con le mani in mano, oppure solo a prendere infomazioni dalla cosiddetta controinformazione. Questa iniziativa nasce, proprio dalla necessità di movimentare le masse di persone che, dopo anni di disintossicazione dalla tv radio e giornali di regime, sono pronte ad agire per ciò in cui credono e per ciò che vogliono difendere, ovvero la loro salute e la loro libertà.
Alla nostra manifestazione, saranno presenti, avvocati, medici, virologi, pediatri, giornalisti, economisti, blogger, tutte persone molto conosciute sulla rete, che ovviamente condividono la nostra linea.
Il comitato promotore della manifestazione si prefigge lo scopo, di radunare e fare agire con metodi legali e di disobbedienza civile, la stragrande maggioranza di queste persone risvegliate e coscenti del marcio che li circonda,  cosicche’ il sistema cosi’ come’, salti una volta per tutte. Nello specifico, per quanto riguarda questo periodo, bisogna abolire tutte le restrizioni, messe in atto in modo e per fini esclusivamente politici e criminali dal governo attuale e da quello subito precedente. quindi via l’obbligo di mascherine, di distanze, interruzione della campagna di sperimentazione del siero genico che chiamano vaccino, che ha ammazzato parecchie persone e causato problemi neurologici ad altrettante.  Dobbiamo rendere coscenti le persone dei veri piani che stanno dietro a questa finta pandemia, ovvero l’impoverimento della nostra nazione, la trasfomazione in schiavi, sudditi di un reddito universale di cittadinanza, che verrà erogato solo a chi si farà vaccinare, tamponare, a chi continuera a portare quell’inutile e dannoso straccio in faccia. Noi siamo contro la dittatura filo cinese in atto, siamo contro le sperimentazioni scentifiche sul dna umano, siamo contro l’inserimento di nanoparticelle a base ferrosa e magnetica, inserite nel corpo umano. Tutte le infomazioni, ed i temi che noi citiamo e trattiamo, sono reperibili sulla rete, e la maggior parte di questi contenuti, sono stati depositati su internet tramite documenti ufficiali e video, proprio da chi ora cerca di gettare fango su chi dice la verità, chiamandoli negazionisti. Aggiungo in chiusura, che il termine appropriato per chi la pensa come noi e’ REALISTA, ed in futuro, quando sarà troppo tardi, la gente, si renderà conto, che eravamo anche altruisti.
Vi aspettiamo in piazza Prefettura a Potenza, nelle giornate di Sabato 10 e Sabato 17 luglio, dalle ore 18 alle ore 22.

IL COMITATO PROMOTORE ED ORGANIZZATORE
“PRONTI A COMBATTERE”
INDIRIZZO TELEGRAM @PRONTIACOMBATTERE

Relatori di persona : Cosimo Massaro , Rosario del Priore, Sabrina piroli, Giuseppe Maiorano, Avv Calabrese, ex preside hutter, dottor Formica, economista Marco Gambini

RELATORI IN CHIAMATA :
avv Margherita Matrella, Alessandro Meluzzi, dott Montanari, avv Sinagra, dott Milani.

Per le tue Donazioni al  Canale BECCIOLINI NETWORK. Aiutaci a crescere
https://www.becciolininetwork.com/donazioni/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *