Qualcosa in questi ultimi giorni deve essere accaduto al Prof. Alessandro Meluzzi e più precisamente dopo le sue dichiarazioni di essere stato contattato per sottoporsi ad un finto vaccino, lo stesso che secondo quanto afferma in un video, si sono inniettati le alte sfere del potere e non solo.

Il Prof. Meluzzi in questa breve dichiarazione rilasciata il 26/08/2021 a Fabio Duranti di Radio Radio TV denuncia con forza
Che “siamo in mano a una banda di impazziti, sono indignato“. Inoltre in modo molto preoccupante afferma :
Se mi trovate impiccato, sappiate che non è stato suicidio”.

Alessandro Meluzzi è molto preoccupato per l’Italia: “non vedo uno scatto di dignità eppure siamo in mano a una banda di delinquenti impazziti, metà stupidi e metà corrotti. Questo Paese è calpestato e distrutto da una banda che se ne è impadronita. Non c’è buonsenso neanche tra i professori universitari, neanche tra i magistrati. Sono tutti terrorizzati e inebetiti. La gente sta subendo tutto. Girano zombie per le strade. Sappiate che non mi suiciderò mai. Se mi trovate impiccato, sappiate che non è stato suicidio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *